U15 reg VIII giornata

Virtus Spes Vis – Futurvirtus BO 52-65

Parziali 16-17/25-35/44-48

Virtus Spes Vis: Fusella 16, Militerno 14, Fiaschetti, Benedetti, Savino 2, Nanni 6, Fabbri 14, Sangiorgi, Lanzoni, Tartarini, Silvestre. Tampieri ne. All. Zotti Vice Brusa

DSCN3750

Si interrompe a 4 la bella striscia di vittorie della Zotti-band, costretta a cedere tra le mura amiche alla Futurvirtus BO. Gli imolesi erano riusciti a raddrizzare una partenza pessima, ma nel momento di massimo sforzo sono stati poco tutelati da 2 fischietti piuttosto benevoli con la Virtus… più blasonata e alla fine le energie al lumicino sono costate il break finale che ha chiuso la gara. Pronti via e del consueto buon impatto giallonero agli inizi delle gare non c’è traccia. Palle perse, rimbalzi offensivi concessi per mancanza di attenzione e presenza e in un attimo (0-6, 2-13) non solo la gara sembra fuggire subito verso il capoluogo, ma si teme una rullata colossale. Ma la crescita di questo gruppo è anche mentale. Imola si ribella all’idea di una rapida sconfitta, reagisce e a fine primo quarto è già rientrata (16-17). Il secondo quarto si apre però nuovamente con la Futurvirtus pronta a ripartire (16-22). I bolognesi difendono con energia a tutto campo togliendo letteralmente l’aria ai portatori di palla imolesi, per cui il gioco in attacco stenta a scorrere. Che però una squadra così arcigna in difesa si veda comminare nel quarto UN solo fallo (!!!) dice che i giovani fischietti sembravano piuttosto… affascinati dalle titolate divise ospiti. Meno 10 all’intervallo lungo con soli 9 punti appena segnati in 10’ e uno pensa nuovamente che la gara sia chiusa. Macchè, i gialloneri rivitalizzati da mr Zotti mordono con decisione, arrivano anche a meno 1 (37-38) e comunque il 44-48 di fine terzo periodo lascia il match apertissimo. Più volte arriva il meno 2, più volte Imola ha il possesso per impattare una gara che l’ha vista sempre sotto. Invece gli ospiti mettono la bomba del +5 e i tiri imolesi, quasi tutti dalla media o corta distanza sia pure contrastati, non entrano più (31% finale da 2). La Futurvirtus invece chiude in scioltezza dilatando il gap negli ultimi 2’ per un punteggio assolutamente bugiardo e che non rende merito alla buona prova dei nostri ragazzi, cui si può ragionevolmente imputare solo il brutto approccio, che li ha costretti a un’intera gara di rincorsa, rivelatasi alla fine troppo dispendiosa. Rinviata a mercoledì 20/12 l’ultima gara di andata con la Pall.2015 Forlì, il prossimo match vedrà la nostra Virtus (quella vera !!) aprire il ritorno a Ferrara. Gli estensi sono nelle ultime posizioni, ma all’andata rimasero in partita per 2 quarti, per cui sarà meglio tornare ad aggredire i match fin dai primi minuti.

Alcuni momenti del match:

DSCN3714 DSCN3717 DSCN3719 DSCN3723 DSCN3724 DSCN3728 DSCN3729 DSCN3730 DSCN3731 DSCN3732 DSCN3733 DSCN3734 DSCN3744 DSCN3750 DSCN3751 DSCN3753 DSCN3761 DSCN3762 DSCN3765 DSCN3770 DSCN3774 DSCN3780