Campionato Under 18 Regionale – PLAY-OFF Ottavi – Gara 2

Basket 95 Faenza – Basket Giallonero  75 – 41
(Parziali: 12-12; 42-28; 67-33)

Bk Giallonero: Campomori 8, Castelli, Folli 8, Galassi 1, Camaggi 2, Militerno, Assirelli, Biavati 9, Piani Gentile 13, Bonifazio. All. Tassinari, Vice Bleci.

Serviva un’impresa ai ragazzi gialloneri per superare il turno ed accedere ai quarti di finale, perchè dovevano assolutamente vincere, lo dovevano fare ribaltando il risultato dell’andata finito con un -11 a loro sfavore e soprattutto lo dovevano fare contro la forte formazione del Basket 95 Faenza, che già avevano affrontato per due volte nel girone della prima fase del campionato ed in gara 1, avendo sempre dovuto soccombere. Ma ci si credeva, visto che i ragazzi fino a questo punto avevano sempre ben figurato ed perchè ogni partita ha la sua storia. Traspariva sui volti dei ragazzi di entrambe le formazioni una certa tensione, essendo questa una partita da dentro o fuori.

 

La partita iniziava subito con i ragazzi manfredi, che tentavano di prendere il largo creando un piccolo breack (+5), che costringeva la panchina imolese al primo time-out solo dopo poco più di 3 minuti di gioco. Alla ripresa del gioco ecco la reazione imolese, che portava i gialloneri in pochi istanti a solo due lunghezze di svantaggio, poi nonostante alcune conclusioni sbagliate, addirittura questi ultimi passavano in vantaggio sul punteggio di 12 a 9 , che ad 1 minuto e 38 secondi dal termine del primo periodo portava questa volta i faentini chiedere la sospensione temporanea dell’incontro. Nel minuto restante di gioco arrivava il tiro dalla distanza dei ragazzi di casa, che impattava il punteggio sul 12 pari al termine del primo periodo di gioco.

Il secondo quarto vede le squadre andare alternativamente a canestro con buone percentuali di realizzazione, fino circa a metà del periodo, quando ai virtussini sistematicamente ribattuti canestro su canestro dai padroni di casa e  proprio nel momento in cui veniva espresso un buon gioco, incassano due conclusioni consecutive dalla distanza, che li blocca ed improvvisamente smettono di giocare, ma soprattutto di difendere. I ragazzi di Faenza intuiscono il momento di difficoltà giallonera e mettendo a segno in rapida sequenza una serie di buone conclusioni si portano avanti fino a 16 lunghezze, come indica il tabellone a fine periodo (29 a 42).

Ad inizio secondo tempo i sostenitori virtussini al seguito sperano, che il momento di enpasse dei ragazzi sia terminato e che gli stessi riprendano a giocare come consuetudine, invece… la terza frazione inizia come quella precedente, con i gialloneri che sembrano ancora alle corde, mentre gli avversari sferrano i  loro colpi per mettere fine a qualsiasi possibile recupero. Il parziale di tempo di 5 a 25 la dice lunga sull’andamento di questa frazione, che termina sul 67 a 33 per i padroni di casa.

Con la partita oramai in pugno nell’ultimo quarto i faentini allentano un po’ la pressione ed anche la concentrazione, consentendo così ai gialloneri di recuperare una gran quantità di palloni, ma che non sfruttano a dovere fallendo molte conclusioni e non riuscendo quindi a rifarsi sotto ai manfredi, che vanno canestro per la prima volta nel periodo solo dopo 5 minuti di gioco. Il risultato finale vede pertanto imporsi i ragazzi del Basket 95 Faenza per 75 a 41.

Peccato essere incappati nella peggior giornata di quest’annata proprio in occasione di un’ottavo di finale Play off.

Un plauso va a tutti i ragazzi ed ai coach per i buoni risultati raccolti nel corso di tutto il campionato svolto. Forza VIRTUS!!!