Continua l’instancabile opera del DS Carlo Marchi che completa il reparto dei playmaker con la firma ufficiale sul rinnovo di Samuel Dal Fiume.

Imolese, classe 1983, il regista continuerà, dunque, a giostrare sul parquet con la casacca giallonera per il terzo anno consecutivo. Nella passata stagione, certamente la più ricca dal punto di visto delle soddisfazioni e dei risultati, Dal Fiume ha vissuto un periodo di stop a causa di un fastidioso infortunio. Questo lo ha limitato nel minutaggio e nelle presenze in campo, ma ha saputo offrire un apporto determinante all’interno dello spogliatoio nella creazione di un ottimo gruppo.

Rispetto alla stagione precedente (chiusa a 8,9 punti a partita), nel 2017/2018 Dal Fiume ha realizzato meno (5,6 punti a partita in 25 presenze), trovandosi in un equilibrio di squadra diverso, in cui era necessaria una maggiore lucidità nella costruzione di gioco, rispetto alle realizzazioni. Ad Ozzano, in gara-1 semifinale playoff, il record stagionale di punti (15). Molto bene a Granarolo contro Bologna Basket (12) e con Pontevecchio (13) e a Castel Guelfo (13).

Certamente positiva la sua stagione appena archiviata, per Samuel Dal Fiume un’altra occasione per distinguersi in campo sui livelli a lui più congeniali.

 

Samuel Dal Fiume sarà giallonero anche nella prossima stagione:

“Sì esatto, ancora giallonero. Non ho avuto dubbi visto l’annata appena passata che definirei fantastica: mi sono trovato molto bene sia con i compagni (gruppo veramente super) sia con il coach. Speriamo  di ripetere l’annata scorsa e anche di migliorare”.

Resisterà, dunque, la coppia d’oro Dal Fiume-Casadei: l’età, per voi, non è certo un ostacolo:

“Per fortuna l’età non è ancora un ostacolo. Speriamo di divertirci ancora tanto insieme, visto che siamo cresciuti praticamente assieme. Adesso aspettiamo che torni il prima possibile dall’infortunio”.

I tifosi gialloneri ritroveranno anche la coppia di playmaker che tanto bene ha fatto lo scorso anno:

“Anche con Il capitano Dalpozzo iniziamo assieme il quarto anno e speriamo di ripetere l’annata scorsa. Proveremo di migliorare quello che abbiamo fatto lo scorso anno: sono molto contento che sia rimasto”.

Dopo il meritato riposo estivo, ad agosto si tornerà a sudare per arrivare in forma al campionato. Che Virtus ti aspetti dal mercato?

“Adesso ci godiamo ancora questi  2 mesi di vacanza, poi torneremo a lavorare duro per questa nuova stagione. Spero venga confermato il gruppo dell’anno scorso, anche se so che non sarà facile”.

 

Al momento il roster vede Dal Fiume, Dalpozzo, Casadei, Zytharyuk e lo staff tecnico Tassinari e Zotti: una buona base di partenza?

“Al momento sì, la base di partenza c’è per poter fare molto bene l’anno prossimo. Adesso aspettiamo di completare la rosa nel miglior modo possibile”