Doccia fredda a Ferrara

Serie C Gold
Playoff Finale GARA 2
Ferrara-Intech Virtus Imola 60-51
(parziali: 11-8 / 26-25 / 45-35)
Ferrara: Agusto 7, Tognon 13, Verrigni 4, Costanzelli 9, Cattani 2, Cortesi 15, Bianchi ne, Seravalli 10, Ciaroni ne, Egidi ne, Marzo ne, Fabbri. All: Furlani
Imola: Nucci 8, Galassi 2, Castelli ne, Aglio 8, Bravi, Magagnoli 2, Ranocchi 5, Diminic 18, Biavati ne, Seskus 8, Savino ne. All: Regazzi
Arbitri: Forni e Forconi

Serie Finale Playoff 1-1
Gara 3 INTECH VIRTUS IMOLA-FERRARA
Domenica 12 giugno 2022, ore 20,00 – PalaRuggi Imola

Gara da dimenticare per la Intech che sciupa il primo matchpoint alla Bondi Arena. Al 40’ è Ferrara a festeggiare per il pareggio nella serie (1-1).
Il 51-60 finale è figlio di una gara certamente non indimenticabile dal punto di vista tecnico e per la produttività offensiva di entrambe le formazioni con la Virtus frenata da una caterva di errori al tiro dal campo e dalla lunetta e con la miseria (visti i tiratori in roster) di 3 triple realizzate. Per la precisione di Nucci (2) e di Aglio che porta i gialloneri a quota 51. Poco, troppo poco, per bissare il successo di gara 1. Ne approfitta Ferrara che mostra i muscoli, dando il tutto per tutto, per una vittoria che vale tanto per la stagione di Agusto e compagni.
La gara è segnata da un avvio disastroso dei gialloneri che crollano 0-9 nei primi 3’ e 3-11 a metà frazione, con Cortesi già a quota 9. E’ un parziale shock per l’Intech che arriva alla prima pausa sull’8-11 grazie al tiro dall’arco di Nucci.

Il secondo è certamente il quarto più tirato ed equilibrato con la Virtus che pesca il primo vantaggio sul 16-15 a metà frazione con i due canestri filati di Ranocchi. Poi sembra giunto il momento della svolta, con l’allungo deciso dei gialloneri che arrivano sul 21-15 a 4’ dall’intervallo, grazie ai punti di Diminic e Galassi. Sul più bello, però, lo slancio degli ospiti si placa, lasciando spazio a Ferrara che riesce a chiudere avanti il parziale sul 25-26, con un buon momento di Costanzelli (7 nel frangente).

Al rientro dagli spogliatoi, la musica non cambia, con la Virtus che non riesce a disporre del proprio miglior gioco, con Ferrara che raddoppia sempre sul portatore di palla, riuscendo ad intrappolare la fantasia e le velleità di Aglio e compagni. Al 4’, comunque, con il cesto del capitano giallonero Imola mette, per l’ultima volta in serata, la testa avanti (33-31). La partita non decolla, si registrano tanti errori al tiro e lo spettacolo lo si vede solo sugli spalti con la fede e la passione incrollabile di un’Armata Giallonera in formazione altamente competitiva, per numero e qualità di tifosi presenti.

Sul finire del 3° quarto la tripla di Seravalli apre un solco decisivo nel punteggio: all’ultimo intervallo breve ci si arriva sul 35-45, con il massimo vantaggio dei locali.

Negli ultimi 10’ i gialloneri tentano con il cuore di riaprire il match ma non riescono mai ad arrivare a contatto dei padroni di casa che resistono (46-56 al 7’), segnando ben 4 triple negli ultimi 5 minuti di gioco (2 di Tognon, una a testa di Seravalli e Cortesi). Imola, nonostante tanti errori dalla lunetta, segna soprattutto dalla linea della carità in questo frangente (8 su 16 punti realizzati) e non può, quindi, pensare alla rimonta negli ultimi minuti.
Finisce con la festa estense e la rabbia imolese per non aver potuto chiudere i conti in gara 2.
Preoccupazione per l’infortunio alla caviglia incassato da Luca Galassi ad inizio di 4° quarto: le condizioni fisiche del playmaker saranno verificate nelle prossime ore.


C’è grande attesa, a questo punto, per la finalissima che decreterà il nome della promossa in serie B: domenica 12 giugno, alle ore 20,00, il PalaRuggi sarà la casa della “bella”.

Questa la situazione dei Playoff 2021/2022:

http://www.virtusspesvis.it/it/serie-c-gold/risultati-e-classifica/

PLAYOFF PROMOZIONE

Finale

Intech Virtus Imola-Ferrara             84-63  [1-0]

Ferrara-Intech Virtus Imola             60-51

Intech Virtus Imola-Ferrara            12.06.22 ore 20,00

 

 

Semifinali

Intech Virtus Imola-Fulgor Fidenza             66-54

Fulgor Fidenza-Intech Virtus Imola             69-72

 

G.S.Fortitudo-Ferrara                                               59-68

Ferrara-G.S.Fortitudo                                               68-59

Quarti di finale

Intech Virtus Imola-Molinella                      91-66

Molinella-Intech Virtus Imola                      76-77

Lg Competition-Fulgor Fidenza                   80-85

Fulgor Fidenza-Lg Competition                   91-74

Scandiano-Ferrara                                         56-70

Ferrara-Scandiano                                         66-70

Scandiano-Ferrara                                         68-74

G.S.Fortitudo-Baskers Forlimpopoli                        64-56

Baskers Forlimpopoli-G.S.Fortitudo                        59-61